YOU DON’T HAVE TO PUT ON THE RED LIGHT

Un sorriso non costa nulla e rende molto. Arricchisce chi lo riceve, senza impoverire chi lo dona. Non dura che un istante ma il suo ricordo è talora eterno. Nessuno è così ricco da poterne fare a meno. Nessuno è così povero da non poterlo dare. Crea felicità in casa; è sostegno negli affari; è segno sensibile dell’amicizia profonda. Un … Continua a leggere

COLLEGATE

Ho una collega che ha una carogna che assomiglia alla mia. Meno sottile, più grezza. Più furba, meno subdola. “Sento” a pelle che aspira al mio posto e me la rido dentro. Riflettevo sulle sue doti, mentre rientravo a casa, e pensavo che anche lei è una sopravvissuta. Non si è “plasmata” sopravvissuta nell’infanzia e nell’adolescenza, si è fortificata in … Continua a leggere

RITORNERO’

Una delle canzoni del coro ha per inciso una frase che si ripete “Send the pentecost, send the pentecost”. Il mio spirito alcolico ha sostituito queste parole con “Send a pint of beer” e ho fatto le mie proselite nell’angolo in fondo a sinistra dei soprani. Stasera, col vento che tagliava la faccia e le mani, senza sciarpa e senza … Continua a leggere